SPONSOR

MEDIA PARTNER

SOCIAL

teatro & strada

Baracca dei BuffoniBaracca dei Buffoni

"FLEUR"

progetto speciale Mysteries & Drolls

Uno spettacolo itinerante di grande impatto poetico-emozionale. Un costruttore d’incanto con il suo magico innaffiatoio, diventa giardiniere, accompagnato da fiori giganti indossati da trampolieri e magici personaggi. Porta con se musica e profumi. Lo spettacolo oltre che visivo diventa olfattivo. La semina, la fioritura, la composizione floreale diventano il motivo che scatena i 5 personaggi in una serie di coreografie e interazioni con il pubblico che abbandonandosi all’atmosfera sognante si lascia condurre in un mondo fantastico fatto di poesia, profumi e amore.

Spettacolo itinerante

 

giornoorarioluogodurata
venerdìore 23:00via Boccaccio30 min
sabatoore 22:15via Boccaccio30 min
ore 23:15via Boccaccio30 min
domenicaore 22:15via Boccaccio30 min
ore 23:15via Boccaccio30 min
luogogiornoorariodurata
via Boccacciovenerdìore 23:0030 min
sabatoore 22:1530 min
ore 23:1530 min
domenicaore 22:1530 min
ore 23:1530 min

 

link

linkvisualizza la mappa

BilikuBiliku

"UNITE"

Uno spettacolo travolgente che trae ispirazione dal buddismo di NichirenDaishonin e dal Sutra del Loto. Lo spettacolo si apre con un'ambientazione infernale che rispecchia il mondo più basso dei dieci mondi del buddismo e vede un continuo e animato susseguirsi di acrobati aerei che si alternano in modo dinamico utilizzando il tessuto come mezzo per arrivare al raggiungimento dello stato di felicità assoluta, tramite la propria rivoluzione umana illuminando i lati più oscuri del proprio essere per far diventare il piccolo Io un grande Io. Si arriva così ad infondere in scena un senso di pace e di riflessione dopo una lunga lotta condotta a ritmo di musiche e coreografie mozzafiato.

 

giornoorarioluogodurata
mercoledìore 21:50palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile25 min
ore 22:50palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile25 min
giovedìore 21:50palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile25 min
ore 22:50palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile25 min
venerdìore 22:00palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile25 min
ore 23:00palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile25 min
sabatoore 22:00palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile25 min
ore 23:00palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile25 min
domenicaore 22:00palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile25 min
ore 23:00palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile25 min
luogogiornoorariodurata
palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortilemercoledìore 21:5025 min
ore 22:5025 min
giovedìore 21:5025 min
ore 22:5025 min
venerdìore 22:0025 min
ore 23:0025 min
sabatoore 22:0025 min
ore 23:0025 min
domenicaore 22:0025 min
ore 23:0025 min

 

link

linkvisualizza la mappa

TerzostudioTerzostudio

"Alto livello"

SPETTACOLO CULT DEL TEATRO DI STRADA ITALIANO al 31 dicembre 2017, 1.468 REPLICHE IN ITALIA, SPAGNA FRANCIA, GERMANIA, GIAPPONE, CROAZIA, ROMANIA

“Alto livello” è uno spettacolo contenitore di tanti sketch comici e di grande impatto visivo.

Lo spettacolo nasce nel 1993 e sono tantissime oramai le variazioni che ogni anno vi sono state apportate. Uno spettacolo senza parole tutto improntato al fascino della figurazione, riscuote un grandissimo successo ovunque venga programmato (ha rappresentato l’Italia al festival di Shizouka in Giappone).

"Alto Livello" è uno spettacolo senza età che usa la tecnica del trasformismo e dell’illusionismo su trampoli. Un teatro di figura nuovo ed originale dove viene presentata una galleria di suggestivi personaggi umani o animali: la mosca, il cavallo/cavaliere, la medusa, la giraffa, la ballerina, Aladino sul tappeto volante, il nano-funambolo, tutti realizzati con semplici trucchi basati sul prolungamento (o meglio, la deformazione) degli arti. Indimenticabile la metamorfosi ‘a vista’ del bruco che diventa farfalla. Oltre alla suggestione delle figure è molto efficace anche la velocità della trasformazione.

Spettacolo di trasformismo e illusionismo su trampoli

con:
Pietro Rasoti

ideazione, costumi e regia :
Luigi Sicuranza

 

giornoorarioluogodurata
mercoledìore 22:15palazzo Pretorio - giardino30 min
ore 23:50palazzo Pretorio - giardino30 min
giovedìore 22:15palazzo Pretorio - giardino30 min
ore 23:50palazzo Pretorio - giardino30 min
venerdìore 22:15palazzo Pretorio - giardino30 min
ore 23:50palazzo Pretorio - giardino30 min
sabatoore 22:15palazzo Pretorio - giardino30 min
ore 23:50palazzo Pretorio - giardino30 min
domenicaore 22:15palazzo Pretorio - giardino30 min
ore 23:50palazzo Pretorio - giardino30 min
luogogiornoorariodurata
palazzo Pretorio - giardinomercoledìore 22:1530 min
ore 23:5030 min
giovedìore 22:1530 min
ore 23:5030 min
venerdìore 22:1530 min
ore 23:5030 min
sabatoore 22:1530 min
ore 23:5030 min
domenicaore 22:1530 min
ore 23:5030 min

 

link

linkvisualizza la mappa

Eviolins / Miosotys Dans AcademyEviolins / Miosotys Dans Academy

"STORIE DI LUNA"

Uno spettacolo composto da canzoni eseguite dal vivo alla voce e al violino elettrico accompagnate da basi strumentali, dedicate alla luna. Le canzoni saranno precedute da parti recitate e poesie sempre inerenti alla magia della Luna. Il tutto sarà messo in scena con costumi meravigliosi creati per l’occasione.

 

giornoorarioluogodurata
mercoledìore 21:40palazzo Pretorio - giardino30 min
ore 23:20palazzo Pretorio - giardino30 min
giovedìore 21:40palazzo Pretorio - giardino30 min
ore 23:20palazzo Pretorio - giardino30 min
venerdìore 21:40palazzo Pretorio - giardino30 min
ore 23:20palazzo Pretorio - giardino30 min
luogogiornoorariodurata
palazzo Pretorio - giardinomercoledìore 21:4030 min
ore 23:2030 min
giovedìore 21:4030 min
ore 23:2030 min
venerdìore 21:4030 min
ore 23:2030 min

 

link

linkvisualizza la mappa

Miosotys Dans AcademyMiosotys Dans Academy

"LE VIE NOIR"

...qui vi si narra di oscuri risvolti di una vita... Una vita e più vite in braccio alle loro stesse nere ombre...

La Miosotys Dans Academy vanta ben oltre 13 anni di attività. La scuola di Limite sull’Arno diretta da Katia Mancini continua anno dopo anno a crescere e a collezionare successi. L’intento è quello di rendere gli studi dei suoi numerosi allievi un’occasione per realizzare in modo concreto i propri sogni, accostando all’insegnamento della danza anche il teatro, la musica, il canto, così da rendere completa la crescita artistica di ognuno di loro.

 

giornoorarioluogodurata
sabatoore 21:40palazzo Pretorio - giardino30 min
ore 23:20palazzo Pretorio - giardino30 min
ore 00:30palazzo Pretorio - giardino30 min
domenicaore 21:40palazzo Pretorio - giardino30 min
ore 23:20palazzo Pretorio - giardino30 min
luogogiornoorariodurata
palazzo Pretorio - giardinosabatoore 21:4030 min
ore 23:2030 min
ore 00:3030 min
domenicaore 21:4030 min
ore 23:2030 min

 

link

linkvisualizza la mappa

Silence TeatroSilence Teatro

"COME ANGELI DEL CIELO"

progetto speciale Mysteries & Drolls

Gli Angeli...stanno tornando! L'ultima volta erano giunti vestiti di eterea sostanza. Ci guardavano forse un po'distanti. Alla fine c'era rimasto dentro un battito d'ali, uno sguardo lontano. E' nella natura degli Angeli, è nell'ordine delle cose: così qualcuno ci ha detto. Ma oggi la nostalgia (nostra? loro?) li ha richiamati.

Ogni volta che cala il giorno, con l'inalterabile speranza di essere recepiti, si avvicinano alla città che li aspetta. Si sono fatti più arditi, quasi umani; prediligono i luoghi frequentati, le piazze, gli incroci. A noi richiedono curiosità e immaginazione. Ci parlano del silenzio, del sogno, dei pavoni, di un mondo lontano e noi chiediamo loro la protezione, la salute, l'intimità, la pioggia, l'amore, la lotteria. Poi, come è nell'ordine delle cose, all'improvviso si allontanano nell'oscurità, lasciando bagliori di velluto, seta, bisso e damasco.

 

giornoorarioluogodurata
mercoledìdalle 20:45funicolare120 min
giovedìdalle 20:45funicolare120 min
venerdìdalle 20:45funicolare120 min
sabatodalle 20:45funicolare120 min
domenicadalle 20:45funicolare120 min
luogogiornoorariodurata
funicolaremercoledìdalle 20:45120 min
giovedìdalle 20:45120 min
venerdìdalle 20:45120 min
sabatodalle 20:45120 min
domenicadalle 20:45120 min

 

link

linkvisualizza la mappa

PolisPolis

"DIABOLUS"

progetto speciale Mysteries & Drolls

Diabolus è un spettacolo itinerante e di contatto che giocando sull'immaginario collettivo del diavolo crea della finzione una realtà estemporanea. La paura si fa brivido e le immense sculture rosse estatica contemplazione del bello. Il progetto nasce sperimentando i confini tra strada, moda e azione, lasciando ad i performer uno spazio personale d'avvicinamento o distaccamento.

Spettacolo itinerante

 

giornoorarioluogodurata
mercoledìdalle 22:40via Boccaccio120 min
giovedìdalle 22:40via Boccaccio120 min
venerdìdalle 22:40via Boccaccio120 min
sabatodalle 22:40via Boccaccio120 min
domenicadalle 22:40via Boccaccio120 min
luogogiornoorariodurata
via Boccacciomercoledìdalle 22:40120 min
giovedìdalle 22:40120 min
venerdìdalle 22:40120 min
sabatodalle 22:40120 min
domenicadalle 22:40120 min

 

link

linkvisualizza la mappa

Ipotesi TeatroIpotesi Teatro

"PARATA GOTICA"

Il loro regno è la notte. Una forza misteriosa li guida lungo il cammino, passo dopo passo.

Una foglia, un ramo, un sasso. Una porta interiore che si apre di scatto. Un dedalo di vie e di volti dimenticati nell’imbrunire. Qualcosa, come un’oscura presenza, si muove con loro.

E il riposo non è mai completo…

Spettacolo itinerante

 

giornoorarioluogodurata
mercoledìdalle 22:00borgo Garibaldi, piazza Boccaccio, via del Castello 
dalle 22:30via Boccaccio35 min
giovedìdalle 22:00borgo Garibaldi, piazza Boccaccio, via del Castello 
dalle 22:30via Boccaccio35 min
venerdìdalle 22:00borgo Garibaldi, piazza Boccaccio, via del Castello 
dalle 22:30via Boccaccio35 min
sabatodalle 22:00borgo Garibaldi, piazza Boccaccio, via del Castello 
dalle 22:30via Boccaccio35 min
domenicadalle 22:00borgo Garibaldi, piazza Boccaccio, via del Castello 
dalle 22:30via Boccaccio35 min
luogogiornoorariodurata
via Boccacciomercoledìdalle 22:3035 min
giovedìdalle 22:3035 min
venerdìdalle 22:3035 min
sabatodalle 22:3035 min
domenicadalle 22:3035 min
borgo Garibaldi, piazza Boccaccio, via del Castellomercoledìdalle 22:00 
giovedìdalle 22:00 
venerdìdalle 22:00 
sabatodalle 22:00 
domenicadalle 22:00 

 

link

linkvisualizza la mappa

Compagnia del Drago NeroCompagnia del Drago Nero

"INFERNO"

Figure demoniache, schiere di angeli neri ed effetti di fuoco e fumo accoglieranno gli spettatori che salgono da Via del Castello. Davanti alla sede storica della compagnia certaldese sarà allestita una scenografia ispirata ai canti dell’Inferno de La Divina Commedia e ad alcun brani dell’Apocalisse.

 

giornoorarioluogodurata
mercoledìdalle 21:00via del Castello - acquedotto 
giovedìdalle 21:00via del Castello - acquedotto 
venerdìdalle 21:00via del Castello - acquedotto 
sabatodalle 21:00via del Castello - acquedotto 
domenicadalle 21:00via del Castello - acquedotto 
luogogiornoorariodurata
via del Castello - acquedottomercoledìdalle 21:00 
giovedìdalle 21:00 
venerdìdalle 21:00 
sabatodalle 21:00 
domenicadalle 21:00 

 

link

linkvisualizza la mappa

AppiccicaticciAppiccicaticci

"DE NIU' SCIO'"

“DE NIU’ SCIO” è il nuovo spettacolo della compagnia Romana Appiccicaticci. Sarà un'avventura incredibile che toccherà l'universo cinematografico, teatrale e musicale; qualcuno dirà che sono geni, qualcuno dirà che sono folli, qualcun altro che sono degli imbecilli con la I maiuscola. La verità è che sono tutte queste cose, perché improvvisare porta magia e inconsapevolezza allo stato puro, e ovviamemente ci sarà un continuo rapporto con il pubblico che sarà coinvolto per tutto ciò che non hanno mai visto o osato vedere!

Storie d’amore, giochi di parole, esercizi di stile, mondi fantastici, demenziali, ironici,fiabe rivisitate, Shakespeare inediti, film mai visti di Tarantino, Truffaut, Sergio Leone, Dario Argento, musical improponibili..serve altro? Ah si..una parola finale..!

 

giornoorarioluogodurata
mercoledìore 22:00palazzo Pretorio - giardino della Casa del Tè 
ore 23:40palazzo Pretorio - giardino della Casa del Tè 
giovedìore 22:00palazzo Pretorio - giardino della Casa del Tè 
ore 23:40palazzo Pretorio - giardino della Casa del Tè 
venerdìore 22:00palazzo Pretorio - giardino della Casa del Tè 
ore 23:40palazzo Pretorio - giardino della Casa del Tè 
sabatoore 22:30palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile 
ore 00:10palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile 
domenicaore 22:30palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile 
ore 00:10palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile 
luogogiornoorariodurata
palazzo Pretorio - giardino della Casa del Tèmercoledìore 22:00 
ore 23:40 
giovedìore 22:00 
ore 23:40 
venerdìore 22:00 
ore 23:40 
palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortilesabatoore 22:30 
ore 00:10 
domenicaore 22:30 
ore 00:10 

 

link

linkvisualizza la mappa

Terzostudio / All’InCircoTerzostudio / All’InCirco

"FIL DI FERRO PUPPETS SHOW"

Nel suo laboratorio segreto il Dottor SpUtnik, aiutato dall’assistente robotica TereskOva, si sta cimentando nella più grande impresa della sua carriera di scienziato patafisico: creare la vita dalla materia! Però SpUtnik è notoriamente squattrinato e l’unica materia che ha a disposizione sono gli oggetti vecchi e rotti recuperati dalla discarica in cui vive. Per di più TereskOva continua a ribellarsi al suo stesso creatore mettendogli letteralmente i bastoni tra le rotelle. Fra esplosioni,esperimenti improbabili, cortocircuiti improvvisi e battibecchi continui, Sputnik e Tereskova non si daranno per vinti. E così gli oggetti, assemblati fino a formare bizzarre, imprevedibili, talvolta inquietanti, creature robotiche, avranno finalmente la possibilità di raccontare la loro storia: Marie, la perturbante ballerina dal volto di bambola e il corpo di latta; il forzuto Newton con una bilancia al posto della pancia, Doopler musicista mangiadischi, MikyMoka sempre addormentato nonostante la caffettiera che ha per testa; Quirk, Quork e Quark, le papere eoliche; Pavlov il cucciolo di razza Wireless.

Sputnik, Tereskova e le loro marionette a fili, costruite interamente con materiali di recupero, accompagneranno il pubblico in un viaggio divertente, sorprendente, a tratti perturbante, dove le leggi della fisica si stravolgono e il quotidiano diventa straordinario.

 

giornoorarioluogodurata
mercoledìore 20:45piazzetta V. Branca30 min
ore 22:40piazzetta V. Branca30 min
giovedìore 20:45piazzetta V. Branca30 min
ore 22:40piazzetta V. Branca30 min
venerdìore 20:45piazzetta V. Branca30 min
ore 22:40piazzetta V. Branca30 min
sabatoore 20:45piazzetta V. Branca30 min
ore 22:40piazzetta V. Branca30 min
domenicaore 20:45piazzetta V. Branca30 min
ore 22:40piazzetta V. Branca30 min
luogogiornoorariodurata
piazzetta V. Brancamercoledìore 20:4530 min
ore 22:4030 min
giovedìore 20:4530 min
ore 22:4030 min
venerdìore 20:4530 min
ore 22:4030 min
sabatoore 20:4530 min
ore 22:4030 min
domenicaore 20:4530 min
ore 22:4030 min

 

link

linkvisualizza la mappa

Teatro dell’AggeggioTeatro dell’Aggeggio

"UCCELLI DI LEGNO E DI CANNA"

Ho visto cicogne incontrarsi nei campi allagati di Aragona, fanno coppia per costruire incredibili cesti sui campanili, le torri, i tralicci; poi si ritrovano nel grande gruppo a raccontarsi cose, informazioni condivise per la sopravvivenza o puramente stare insiemecome nei voli di trasferimento. Forme perfette e movimenti sacri, quanto più primitivi, primigeni e antichi rispetto a noi umani, invasori dissennati. Il loro sguardo appuntito di lato o di fronte, come la civetta che ti affonda la nottenel deserto, gli avvoltoi fanno raccolta differenziatae qui passavano le anatre selvatiche di tanti colori, disegnavano frecce, indicavanodirezioni, tracciati, rotte abbattute, spennate, mangiate, erano andate via, alcune tornate, cambiate, scacciati gli storni con onde ultrasoniche. Ora sui tetti della città cornacchie più nere mangiano uova di piccione. Vita dura per i migratori o civiltà ospitale! Una decina di marionette di varie dimensioni, materiali naturali, legno, canna, palma. Un racconto surrealista, nasce dalla visione del convegno delle cicogne. Ho immaginato come loro, gli uccelli, ci osservino e cosa comunicano tra di loro.

 

giornoorarioluogodurata
mercoledìore 21:30piazzetta della Tinaia30 min
ore 22:45piazzetta della Tinaia30 min
giovedìore 21:30piazzetta della Tinaia30 min
ore 22:45piazzetta della Tinaia30 min
venerdìore 21:30piazzetta della Tinaia30 min
ore 22:45piazzetta della Tinaia30 min
sabatoore 21:30piazzetta della Tinaia30 min
ore 22:45piazzetta della Tinaia30 min
domenicaore 21:30piazzetta della Tinaia30 min
ore 22:45piazzetta della Tinaia30 min
luogogiornoorariodurata
piazzetta della Tinaiamercoledìore 21:3030 min
ore 22:4530 min
giovedìore 21:3030 min
ore 22:4530 min
venerdìore 21:3030 min
ore 22:4530 min
sabatoore 21:3030 min
ore 22:4530 min
domenicaore 21:3030 min
ore 22:4530 min

 

link

linkvisualizza la mappa

Italo PecorettiItalo Pecoretti

"DI PINOCCHIO L’AVVENTURA"

La fiaba di Collodi inizia nella “baracca” di Mangiafuoco, una sorta di teatro nel teatro dove Pinocchio, tra rincorse, equivoci, furberie e bastonate, affronterà mille avventure. La figura coinvolgente del contastorie si alterna a quella dei burattini, mettendo in luce l’ambiguità di Pinocchio, sempre diviso tra buoni propositi e continue fughe. Grande divertimento ed autentica paura, rivelano al pubblico dei ragazzi le difficoltà del percorso della vita. Uno spettacolo per tutti.

 

giornoorarioluogodurata
mercoledìore 22:15piazzetta degli Alberelli 
ore 23:15piazzetta degli Alberelli 
giovedìore 22:15piazzetta degli Alberelli 
ore 23:15piazzetta degli Alberelli 
venerdìore 22:15piazzetta degli Alberelli 
ore 23:15piazzetta degli Alberelli 
sabatoore 22:15piazzetta degli Alberelli 
ore 23:15piazzetta degli Alberelli 
domenicaore 22:15piazzetta degli Alberelli 
ore 23:15piazzetta degli Alberelli 
luogogiornoorariodurata
piazzetta degli Alberellimercoledìore 22:15 
ore 23:15 
giovedìore 22:15 
ore 23:15 
venerdìore 22:15 
ore 23:15 
sabatoore 22:15 
ore 23:15 
domenicaore 22:15 
ore 23:15 

 

link

linkvisualizza la mappa

Lucia OsellieriLucia Osellieri

"LA CASA DEGLI GNOMI"

Vestita in modo buffo, che ricorda i boscaioli della montagna, Lucia si trascina in scena una casetta montata su ruote con le pale di un mulino a vento sulla facciata, è la Casa degli Gnomi.

La casa si anima ben presto della vivace presenza dei custodi dei segreti e dei tesori dei boschi. La storia e la casa divengono parallelamente una sorta di giocattolo/scatola che si apre, lasciandosi scoprire a poco a poco, permettendo ai bambini di curiosare nella vita quotidiana di questi personaggi, che spariscono e riappaiono in un felice gioco di scomposizioni. Lucia, dentro la casa, come Alice, ha la capacità di farsi piccola piccola - che è poi la straordinaria dote che le consente di entrare in perfetta sintonia con il pubblico dei bambini - per entrare materialmente nel mondo degli Gnomi, facendosi un tutt'uno con i suoi pupazzi.

di e con:
Lucia Osellieri

impianto scenico:
William Veliscek, Lucia Osellieri

 

giornoorarioluogodurata
sabatoore 20:45piazzetta degli Alberelli25 min
ore 21:45piazzetta degli Alberelli25 min
ore 22:45piazzetta degli Alberelli25 min
domenicaore 20:45piazzetta degli Alberelli25 min
ore 21:45piazzetta degli Alberelli25 min
ore 22:45piazzetta degli Alberelli25 min
luogogiornoorariodurata
piazzetta degli Alberellisabatoore 20:4525 min
ore 21:4525 min
ore 22:4525 min
domenicaore 20:4525 min
ore 21:4525 min
ore 22:4525 min

 

link

linkvisualizza la mappa

TeatrOmbriaTeatrOmbria

"VISIONI"

dalla Terra al Cielo

Un’ombra furtiva, con passo leggero e felpato si arrampica sul muro, sfida l’oscurità. Si dondola distratta tra i riflessi ramati delle grondaie, si rintana tra le fessure dei tetti, come un liquido nero viene risucchiata qua e là dalle pieghe delle finestre. Appollaiata sul cornicione non osa sfidare i raggi di luce. Aspetta, scrutando la folla, uno sguardo curioso e imprudente che la colga, mentre fugge, inseguendo la luna. E’ il riflesso della notte? O del giorno che sorge? È un inganno? O un’illusione? È ciò che il pensiero nasconde.Ma tu spettatore, dallo sguardo curioso e imprudente,se sintonizzi il tuo cuore con il pensierocome lei potrai raggiungere il cielo!

 

giornoorarioluogodurata
mercoledìdalle 22:00via Boccaccio 
giovedìdalle 22:00via Boccaccio 
venerdìdalle 22:00via Boccaccio 
sabatodalle 22:00via Boccaccio 
domenicadalle 22:00via Boccaccio 
luogogiornoorariodurata
via Boccacciomercoledìdalle 22:00 
giovedìdalle 22:00 
venerdìdalle 22:00 
sabatodalle 22:00 
domenicadalle 22:00 

 

link

linkvisualizza la mappa

Compagnia FollementeCompagnia Follemente

"LEGGERO"

Leggero è un felice connubio di comicità struggente e di malinconia delicata. Leggero è una piuma, il suo volo e il suo tentativo di planare, su ogni volto, a strappare un sorriso. Leggero è un cabaret musicale con pupazzi, adatto ad ogni pubblico e pronto a raggiungere ogni piazza.

 

giornoorarioluogodurata
mercoledìore 22:00piazzetta V. Branca25 min
ore 23:50piazzetta V. Branca25 min
giovedìore 22:00piazzetta V. Branca25 min
ore 23:50piazzetta V. Branca25 min
venerdìore 22:00piazzetta V. Branca25 min
ore 23:50piazzetta V. Branca25 min
sabatoore 22:00piazzetta V. Branca25 min
ore 23:50piazzetta V. Branca25 min
domenicaore 22:00piazzetta V. Branca25 min
ore 23:50piazzetta V. Branca25 min
luogogiornoorariodurata
piazzetta V. Brancamercoledìore 22:0025 min
ore 23:5025 min
giovedìore 22:0025 min
ore 23:5025 min
venerdìore 22:0025 min
ore 23:5025 min
sabatoore 22:0025 min
ore 23:5025 min
domenicaore 22:0025 min
ore 23:5025 min

 

link

linkvisualizza la mappa